venivamo tutte per mareUno spettacolo in bilico tra lettura e musica dal vivo, che narra la storia vera delle donne venute dal Giappone negli Stati Uniti fra le due guerre mondiali ... della loro vita di migranti per forza e mogli per procura e nemiche dell'America per fatalità
[tratto dal romanzo di J.Otsuko]
[lettura teatrale, musica] [50 minuti] [video] [foto]
Prossime date
 

Titolo del Testo

Venivamo tutte per mare

Autore del Testo

Julie Otsuko

Edizioni

Bollati Boringhieri

Genere

Romanzo

Riduzione ed adattamento del testo

Graziano Coltri

Sinossi

Una voce forte, corale e ipnotica racconta la vita straordinaria di queste donne, partite dal Giappone per andare in sposa agli immigrati giapponesi in America, a cominciare da quel primo, arduo viaggio collettivo attraverso l’oceano. È su quella nave affollata che le giovani,
ignare e piene di speranza, si scambiano le fotografie dei mariti sconosciuti, immaginano insieme il futuro incerto in una terra straniera. A quei giorni pieni di trepidazione, seguirà l’arrivo a San Francisco, la prima notte di nozze, il lavoro sfibrante, la lotta per imparare una
nuova lingua e capire una nuova cultura, l’esperienza del parto e della maternità, il devastante arrivo della guerra, con l’attacco di Pearl Harbour e la decisione di Franklin D. Roosevelt di considerare i cittadini americani di origine giapponese come potenziali nemici.
Fin dalle prime righe, la voce collettiva attira dentro un vortice di storie fatte di speranza, rimpianto, nostalgia, paura, dolore, fatica, orrore, incertezza, senza mai dargli tregua. Un altro modo per raccontare le peripezie di un intero popolo di immigrati, ed una descrizione lucida di
cos’è il razzismo. Julie Otsuka ci riesce con queste essenziali, preziose pagine.

Tecnica

Il racconto ridotto e compresso rispetto la scrittura originale, viene letto alternando un piano narrativo che descrive il dramma collettivo ed una elencazione corale di drammi personali accompagnata dalle suggestioni sonore create dal vivo.

Interpreti Lettori Narratrici

Annamaria Sofia Clara Sartori

Coro

Giusi Di Nunzio
Marialuisa Albrigi
Maristella Zorzi
Annalia Mazzasette
Silvia Guarda
Sandra Sorio

Musicisti

Stefano Corsi (Contrabbasso)
Andrea Corsi (Contrabbasso)

Scene

Graziano Coltri
 

Dati tecnici

Durata dello spettacolo 50 min
Atto Unico
Necessità Tecniche Impianto Voci (quattro microfoni)
Impianto Luci (tre punti luce fissi)
Spazio scenico (6x4)m
 
venivamo tutte per mare venivamo tutte per mare 1 venivamo tutte per mare 2 venivamo tutte per mare 3